CASERECCE AL PESTO TRAPANESE

Il pesto alla trapanese è una delle prelibatezze della cucina siciliana. Racchiude in sè il meglio che la Sicilia può offrire: pomodori, basilico, mandorle, capperi, acciughe, olio extravergine di oliva e… guardate qua gli altri ingredienti che vi serviranno per realizzarlo!

I ragazzi che hanno partecipato alla serata di Italian Food #MizzicaMood (che il tema fosse cucina siciliana è abbastanza chiaro, vero?) hanno imparato subito questa ricetta, ma per precisione d’archivio, ecco la ricetta per tutti!

Ingredienti per 4-6 persone

500 g di pasta tipo caserecce

250 g di tonno sott’olio sgocciolato

una manciata di capperi dissalati

3 pomodori da sugo

80 g di mandorle

60 g di Grana Padano a pezzetti

2 mazzetti di basilico molto folti

1 spicchio di aglio

5/6 acciughe sott’olio

olio extravergine di oliva Nocellara del Belice dell’Azienda Agricola La Croce

sale e pepe

Preparazione:

  1. Prendete un pentolino, fatevi bollire dell’acqua, immergetevi i pomodori incisi a croce e lasciateli incoperchiati per un paio di minuti, non oltre. Qundi toglieteli e sciacquateli in acqua corrente fredda. Tagliateli a pezzi e metteteli nel bicchiere del frullatore.
  2. Aggiungete adesso il tonno sgocciolato, i capperi, le mandorle, le foglie di basilico sciacquate e asciugate con un panno carta, lo spicchio di aglio (se lo preferite dal sapore meno intenso privatelo dell’anima), i pezzetti di Grana, le acciughe, il sale e il pepe e abbondante olio extravergine di oliva. Frullate il tutto per un paio di minuti ottenendo però un pesto dalla grana consistente ed eventualmente regolate gli ingredienti a vostro piacimento.
  3. Cuocete le caserecce in abbondante acqua bollente salata, scolatele al dente e conditele con il pesto ottenuto.
  4. Servite così o con l’aggiunta di granella di mandorle appena tostate. Un piacere inequiparabile!