LE MIE MANI. I MIEI FORNELLI

Dello squisito pane fritto, una delle ricette che abbiamo realizzato al primo corso di Fornelli a spillo.

Come? Molto semplicemente 🙂

Ho tagliato delle fette spesse di pane raffermo (di quello ne ho sempre per i miei ospiti quando vengono a cena ma poi, non potendone io mangiare, piuttosto che buttarlo lo riciclo così!) e mentre facevo scaldare su fiamma alta un pentolino capiente con olio di semi di girasole, ho immerso velocemente il pane prima nel latte, poi nell’uovo sbattuto e infine nello zucchero.

E’ bastato poi farlo dorare nell’olio bollente (occhio che non ci siano bimbi in giro!), scolarlo con una schiumarola su un foglio di carta paglia e infine spolverizzarlo con della cannella o, se ne avete, zucchero alla vaniglia macinato fresco (io l’ho comprato in Polonia qualche mese fa…chissà che questa prelibatezza non si trovi anche qua!

In quanto tempo l’ho preparato questo pane fritto? Scarsi 10 minuti.

Una vera ricetta da Fornelli a spillo!